COMUNICARECOME

Portale di comunicazione

e d’informazione indipendente

postmaster@comunicarecome.it

Home  -  Presentazione  -  Panoramica di lettura  -  E-mail / Contatti  -  Links  -  Newsletter

Comunicazioni di massa  -  Comunicazione d’impresa & Cultura d'impresa  -  Mission e valori d’impresa

Salute / Divulgazione scientifica - Scienza e Scienze  -  Benessere naturale  -  A tutela della natura

Arte e Letteratura  -  Socie  -  Pianeta Informatica e Multimedialità  -  Viaggi e Turismo  -  Abitare l’Incanto

Campagne, Appelli, Petizioni  -  “Salto in lungo”: storie di donne e uomini del nostro tempo  -  Fari Universali

Vetrina Publishing  -  Vetrina Iniziative  -  Concorsi e Premi  -  Spazio Solidarietà

 

<>

CATALOGO-Settori >>

> Promo Libri, DVD, CD - Cerca

●●●   > Promo: BOCCIOLO DI LUCE - CRISTALLO SWAROSKI

 

 

 

IL PORTO DI EXODUS

 

- di  MARCO FERRARI -

 

 

DE FERRARI EDITORE

 

Presentazioni:

25 Gennaio 2010, Genova  -  27 gennaio 2010, La Spezia

 

   Nell’ambito delle iniziative del Giorno della Memoria  

 

   Copertina  >>

   Comunicato  >>

   IL LIBRO  >>

   Note sull'autore Marco Ferrari  >>

 

Immagine - Rif.: Copertina del libro "IL PORTO DI EXODUS", di  MARCO FERRARI - DE FERRARI EDITORE

 

 

 

Comunicato

                                                                                                                                                                                                   

 

IL PORTO DI EXODUS

 

di  Marco Ferrari

 

 

De Ferrari Editore

 

Presentazione in anteprima del volume “Il porto di Exodus” di Marco Ferrari (De Ferrari Editore, 16,00€) lunedì 25 gennaio 2010 alle ore 17 a Genova nella Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale (piazza Matteotti), nell’ambito delle iniziative del Giorno della Memoria. Con l’autore interverranno il presidente del Consiglio regionale Giacomo Ronzitti, il presidente della Fondazione per la Cultura Luca Borzani, il responsabile della comunità ebraica della Spezia Adolfo Aharon Croccolo e Piero Dello Strologo, Presidente del Centro Culturale Primo Levi.

L’incontro con ingresso libero a tutti è promosso dal Centro Primo Levi, dalla Regione Liguria e dalla Fondazione per la Cultura Genova Palazzo Ducale. 

Seconda presentazione mercoledì 27 gennaio 2010 alle ore 17 al Teatro Civico della Spezia, con gli interventi di Marco Ferrari, Giacomo Ronzitti, Adolfo Aharon Croccolo e dell’assessore comunale Cristiano Ruggia.

 

IL LIBRO

In occasione del Giorno della Memoria, la De Ferrari Editore pubblica il volume “Il porto di Exodus” dello scrittore e giornalista spezzino Marco Ferrari dedicato alla partenza delle navi che trasportarono in Palestina i superstiti dei lager nazisti. Il volume inaugura la nuova collana di De Ferrari sui luoghi della memoria.

Marco Ferrari ricostruisce quanto avvenne alla fine del secondo conflitto mondiale alla Spezia e in altri scali liguri, dove presero il largo le imbarcazioni che avviarono verso la Terra dei Padri i sopravvissuti alla drammatica esperienza dei campi di concentramento voluti da Hitler. Per la solidarietà e l’aiuto prestato ai profughi ebrei, il Comune della Spezia è stato insignito il 25 aprile 2006 dall’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi della Medaglia d’Oro al Merito Civile.         

L’8 maggio 1946 salparono dalla Spezia la motonave «Fede» e la nave «Fenice» che portarono in Palestina i primi profughi in modo legale dopo un lungo braccio di ferro tra la Gran Bretagna e l’intero mondo ebraico. Un caso internazionale che scosse le coscienze delle grandi potenze e che aprì il contenzioso sulla nascita dello stato di Israele che ebbe i primordi in quella banchina del quartiere di Pagliari dove erano attraccate le due imbarcazioni.

Il 1° luglio 1947 partì la nave «Exodus», allestita nel cantiere dell’Olivo di Portovenere, alle cui vicende si ispirò Leon Uris nel romanzo omonimo, da cui nel 1960 fu tratto il celebre film di Otto Preminger. Altri punti di raccolta profughi e partenza di navi furono Genova, Vado, Savona, Bogliasco e Bocca di Magra. Nel nome di Exodus, ancora oggi La Spezia è ricordata in Israele con il nome di «Schàar Zion» (Porta di Sion).

Il libro analizza per la prima volta quel ponte umano che saldò le due sponde del Mediterraneo, il ruolo delle forze politiche e sociali dell’epoca, il senso di solidarietà che si sparse in tutto il territorio ligure nonostante le ferite della guerra, l’efficacia dei cantieri e dei marittimi che operarono per trasportare migliaia di persone che volevano lasciarsi alle spalle l’orrore del nazismo.

 

  Marco Ferrari, già Presidente dell’Istituzione per i Servizi Culturali del Comune della Spezia, nel suo ruolo istituzionale ha contributo a rivalutare tutta l’operazione relativa all’allestimento delle navi dei superstiti dei lager, all’assegnazione alla città della Spezia della Medaglia d’Oro al Merito Civile e alla creazione del Premio Exodus.

 

 

 

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Il porto di Exodus, De Ferrari Editore, Genova. Pgg.96; Formato: 13x19; €16,00; ISBN: 978-88-6405-118-5

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

 

 

 

 

Ufficio Stampa De Ferrari Editore - Editoriale Tipografica Sorriso Francescano

 

Via Riboli, 20 16145 Genova - tel 010 3621713  - Fax 010 3626830 - www.editorialetipografica.com 

 

 

 

 

Rif:  De Ferrari Editore, Genova - www.editorialetipografica.com

 

 

▀▄▀▄▀▄▀

 

Mappa CATALOGO - Libri, DVD, CD - CERCA per ARGOMENTO e per TEMI SPECIFICI  >>>

 

Promo

 

Immagine - Rif.: Bocciolo di Luce ::: Cristallo Swaroski

 

Bocciolo di Luce

(medio)

::   Cristallo Swaroski   ::

 

 

Inner Life

Formato: 4,5 cm

 

I raggi del sole, passando attraverso i cristalli, si scomporranno inondando la vostra stanza delle luci multicolori dell'arcobaleno.

 

Questi prismi sferici sono un ottimo modo per migliorare l'energia (CH'I) sia a casa che in ufficio.

Riescono ad attirare e a far circolare l'energia da una finestrella o in uno stretto corridoio, oppure verso una entrata angusta.

Rifrangendo la luce, riescono a trasformare un'energia minacciosa come, per esempio, quella abbagliante del sole attraverso una finestra troppo esposta, ottenendo un effetto ispirante.

 

Adatti soprattutto per spazi troppo piccoli in combinazione con altre "cure" Feng Shui.

 

  Bocciolo di Luce (medio)  == >  >  Per ordinare  >

  Tutti i prodotti di Inner Life  >>

 

 

 

▀▄▀▄▀▄▀

 

 

 

www.COMUNICARECOME.it

Resp.: Marina Palmieri

All rights reserved - Tutti i diritti riservati

 

Back to Home

 

Back to Inizio pagina corrente