COMUNICARECOME

Portale di comunicazione

e d’informazione indipendente

postmaster@comunicarecome.it

Home  -  Presentazione  -  Panoramica di lettura  -  E-mail / Contatti  -  Links  -  Newsletter

Comunicazioni di massa  -  Comunicazione d’impresa & Cultura d'impresa  -  Mission e valori d’impresa

Salute / Divulgazione scientifica - Scienza e Scienze  -  Benessere naturale  -  A tutela della natura

Arte e Letteratura  -  Socie  -  Pianeta Informatica e Multimedialità  -  Viaggi e Turismo  -  Abitare l’Incanto

Campagne, Appelli, Petizioni  -  “Salto in lungo”: storie di donne e uomini del nostro tempo  -  Fari Universali

Vetrina Publishing  -  Vetrina Iniziative  -  Concorsi e Premi  -  Spazio Solidarietà

CATALOGO-Settori >>

 

   >  Promo:  "LA MENTE ILLUMINATA" - autore: Dalai Lama

 

   >  Promo:   "NIENTE È COME SEMBRA" DVD + Libro + CD - UN FILM DI FRANCO BATTIATO

 

 

        Campagne, Appelli, Petizioni       

1 - 2

◄ pagina precedente  <<<

 

 

2011-2012 in avanti

 

"IO MI CHIAMO GIOVANNI TIZIAN" - La campagna di adesioni a sostegno del giornalista Giovanni Tizian

 

Immagine - Rif.: "IO MI CHIAMO GIOVANNI TIZIAN" - La campagna di adesioni a sostegno del giornalista Giovanni Tizian > www.iomichiamogiovannitizian.org

 

www.iomichiamogiovannitizian.org

 

 

 

 

 

 

Bambinisenzasbarre

 

 

Bambinisenzasbarre lancia dal 20 novembre 2016 al 20 dicembre 2016 la Campagna nazionale di sensibilizzazione “Non un mio crimine ma una mia condanna, i diritti dei grandi iniziano dai diritti dei bambini”, per promuovere la prima “Carta dei figli dei detenuti” (..) Noi diciamo che “I diritti dei grandi iniziano dai diritti dei bambini”.

La campagna inizia il 20 novembre 2016, ricorrenza della Giornata Mondiale dei diritti dell’Infanzia. Quest’anno l’Italia festeggia un’occasione speciale (..)  --  Leggi tutto  >>>

 

 

CAMPAGNA NAZIONALE DI SENSIBILIZZAZIONE

 

“Non un mio crimine ma una mia condanna”

  ───────────────────────────────────────  

 

I diritti dei grandi iniziano dai diritti dei bambini

 

>>>  >>>

 

 

In evidenza:

−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−

2016 - Parlamento Europeo e raccolta firme per avviare l’iter di adozione della Carta italiana > Carta dei figli dei detenuti:

−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−

«(..) L’Intergruppo del Parlamento Europeo per i diritti dell’infanzia ha deciso di proporre formalmente che la Carta dei figli dei detenuti italiana sia adottata da tutti i Paesi dell’Unione Europea. In queste settimane i deputati del Parlamento Europeo stanno raccogliendo le firme necessarie alla Dichiarazione Scritta n.84, per avviare l’iter di adozione della Carta italiana. Passaggio cruciale è la presentazione, il prossimo 30 novembre (2016 – n.d.r.)  a Bruxelles, della Carta ai deputati europei da parte di Bambinisenzasbarre e dal Ministero di Giustizia del nostro Paese. La deadline per raggiungere il quorum delle adesioni è il 12 dicembre.»  --  Leggi  >>>  >>>

 

 

 

 

Immagine - Rif.: Campagna nazionale di sensibilizzazione (Novembre-Dicembre 2016) > “NON UN MIO CRIMINE MA UNA MIA CONDANNA” - I diritti dei grandi iniziano dai diritti dei bambini  //  Associazione Bambinisenzasbarre Onlus - www.bambinisenzasbarre.org

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AGIRE

AGENZIA ITALIANA RISPOSTA EMERGENZE

 

 

2011-2012 – Appello di AGIRE Onlus:

 

<   EMERGENZA “SICCITÀ IN AFRICA ORIENTALE”   >

 

 

──────────────────────────────────────────

 

 

AGIRE Onlus - Agenzia Italiana Risposta Emergenze

www.agire.it

 

 

──────────────────────────────────────────

 

 

 

 

Da Agire, Luglio 2012:

 

«Africa Orientale: siamo stati davvero efficienti?

Gli interventi finanziati da AGIRE sono stati efficienti? Hanno risposto ai bisogni delle comunità colpite? Ne hanno rispettato dignità e desideri? Ad un anno dal lancio dell’appello di risposta all’emergenza siccità in Etiopia, Somalia e Kenya, AGIRE pubblica il rapporto di valutazione finale dei progetti finanziati.

Il processo di valutazione, durato 3 mesi, è stato condotto da una valutatrice indipendente che ha sottolineato in un documento riassuntivo punti di forza e di debolezza di ogni singolo intervento.»

 

Leggi in www.agire.it > interventi e assistenza umanitaria Africa > RAPPORTI DI VALUTAZIONE

 

 

 

 

 

 

 

2010

 

“Russia - Amnesty: giustizia per le uccisioni di difensori dei diritti umani” > APPELLO DI AMNESTY INTERNATIONAL RIVOLTO ALLE AUTORITÀ RUSSE

APPELLO sul Web:

http://www.amnesty.it/Russia_giustizia_Natalia_Estemirova_difensori_diritti_umani

>>  Vd. anche  >>

 

"RUSSIA: AMNESTY INTERNATIONAL CHIEDE CHE SIA FATTA GIUSTIZIA PER LE UCCISIONI DI DIFENSORI DEI DIRITTI UMANI"

 

>  Collegamento  >

 

http://www.comunicarecome.it/_Amnesty__cs66-2010__Russia-Amnesty_giustizia_per_le_uccisioni_di_difensori_dei_diritti_umani.htm

 

 

 

 

Per la BIRMANIA

A fianco dei monaci e della popolazione birmana.

 

PETIZIONI sul Web:

http://www.amnesty.it/appelli/firmamodelappelli.html?nomeappello=Myanmar_monaci

http://www.actionburma.com/

http://www.burmacampaign.org.uk/mtvaction.html

http://go.care2.com/e/TeJ9/opqi/Pa5

>>  Vd. anche  >>

 

IN TUTTO IL MONDO, VENERDÌ 28 SETTEMBRE 2007:

  per la Birmania, una maglietta rossa o un nastro rosso

  l'invito via sms

 

>  Collegamento  >

 

 

 

 

#Ambiente  -  #Agricoltura  -  #Colture

 

 

 

SUOLO  >>  WWF - PETIZIONE PER SALVARE I SUOLI D'EUROPA

In progress, fino all’11 Settembre 2017

 

 

 

 

« IL NOSTRO FUTURO È IN PERICOLO -- FERMA IL CONSUMO DI SUOLO CON LA TUA FIRMA »

 

−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−

Per firmare la petizione online: www.wwf.it

 

−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−−

«Il suolo rappresenta una risorsa strategica sia per l’Italia che per l'Europa, perché non solo garantisce la sicurezza alimentare e la conservazione della biodiversità ma è fondamentale per le misure di adattamento ai cambiamenti climatici. (..)

Abbiamo tempo fino all'11 settembre 2017 per raccogliere un milione di firme di cittadini europei: con queste firme potremo proporre che l'Europa si doti di una nuova direttiva per fermare il consumo di suolo.»

(WWF, Novembre 2016)

=

Riferimenti utili:

WWF Italia ONG Onlus - Via Po 25/c, 00198 Roma - Tel. 06844971

soci@wwf.it  -  www.wwf.it

 

 

 

 

Correlato – pubblicazione:

 

'4 MOTIVI PER SALVARE I SUOLI D'EUROPA'

 

 

 

  ──────────────────────────────────────────────── 

 

 

API -- Appello “SALVIAMO LE API PER SALVARE L’UOMO E IL PIANETA”

Correlato: Convegno presso Camera dei Deputati - Montecitorio – Roma, 21.11.2016 > «APICOLTURA - RIFLESSIONI E RICERCHE TRA BIODIVERSITÀ E SOSTENIBILITÀ»

+ In evidenza, in progress da 21.11.2016  === >  API, morìa di api e calo della produzione > Proposta INDAGINE CONOSCITIVA  >>

 

 

Focus:

Api e salvaguardia del pianeta // attività di impollinazione // Apicoltura vs biodiversità e sostenibilità

Iniziative presso Camera dei Deputati  >

 

Appello

“Salviamo le api per salvare l’Uomo e il Pianeta”

e

Correlato - Convegno:

«APICOLTURA - RIFLESSIONI E RICERCHE TRA BIODIVERSITÀ E SOSTENIBILITÀ»

Lunedì 21 Novembre 2016

SALA DELLA REGINA - PALAZZO MONTECITORIO – ROMA

 

«“Salviamo le api per salvare l’Uomo e il Pianeta” è l’appello lanciato dal MoVimento 5stelle in vista del convegno “Apicoltura – Riflessioni e ricerche tra biodiversità e sostenibilità”, che si terrà lunedì prossimo, 21 novembre, dalle ore 9.30 alle 13.30 nella Sala della Regina della Camera dei Deputati. Al centro del dibattito, il ruolo fondamentale delle api nella conservazione della biodiversità e degli ecosistemi, grazie all’attività d’impollinazione, che le rende un vero e proprio veicolo per trasferire e tramandare la vita sulla terra, e quindi garantire la sopravvivenza stessa dell’uomo e dell'ambiente. (..)»  --  Leggi tutto >>>

 

 

Vd. Approfondimenti

su

Convegno presso Camera dei Deputati:

«APICOLTURA - RIFLESSIONI E RICERCHE TRA BIODIVERSITÀ E SOSTENIBILITÀ»

collegamento

 

 

 

 

 

In progress, da 21.11.2016

 

 

◄ ● ►

 

 

Tema in sviluppo

 

 

 

Api // moria di api e calo della produzione // Apicoltura // Proposta INDAGINE CONOSCITIVA

 

Leggi anche Nota sulla proposta lanciata a margine del convegno “Apicoltura – Riflessioni e ricerche tra biodiversità e sostenibilità” (Roma, 21 Nov. 2016):

 

« Agricoltura: M5S, subito indagine conoscitiva su morìa api »

══════════════════════════════════════════

 

=  Calo del 50-60% della produzione di miele in Italia nel 2016, peggiore annata ultimi 35 anni.

 

=  Focus su morìa api e contraffazione con miele cinese e bulgaro venduto sotto marchio Ue

 

>>  Leggi tutto / Approfondimenti  >>

 

+

 

 

  SCHEDA: L’APICOLTURA ITALIANA IN CIFRE  >>>

 

 

 

 

 

 

  ──────────────────────────────────────────────── 

 

 

API -- Api vs prodotti utilizzati in agricoltura -- condizione api nel continente europeo // Appello e RICHIESTA alla UE

 

 

 

 

«Ue protegga le api europee»

 

(Da Comunicato 9 Novembre 2011 - Uff. Stampa Andrea Zanoni)

 

 

«“L'Unione europea sospenda definitivamente l'utilizzo dei pesticidi neonicotinoidi in agricoltura all'origine della moria delle api in tutto il continente”.

(..) “E' stato verificato che l'uso dei neonicotinoidi per il trattamento del mais crea gravi danni e forti mortalità alle api e a tutti gli insetti impollinatori”, spiega Zanoni. “La normativa italiana in materia, almeno per una volta, è all'avanguardia, visto che da più di due anni con una serie di decreti a scadenza l'uso di questo pesticida in agricoltura è fuorilegge. Nel 2009, prima del divieto – prosegue l'Eurodeputato - solo nel Nord Est si è verificata una perdita di arnie dal 50 al 70 per cento con conseguenti gravi danni agli agricoltori che producono il miele”.

Recenti studi del Professor Vincenzo Girolami, ordinario di entomologia agraria dell'Università di Padova facoltà di Agraria, hanno confermato che i neonicotinoidi sono tra i principale killer delle api. In alcune regioni della Cina, proprio a causa di un uso smodato di pesticidi e alla conseguente sparizione degli insetti impollinatori, si è costretti ad impollinare manualmente gli alberi da frutto.

 

[ http://www.youtube.com/watch?v=p3U4hQlY494 ]

 

 (..) “L'Europa segua l'esempio dell'Italia – chiede Zanoni – dove è stato attestato che questi prodotti chimici utilizzati in agricoltura, oltre a uccidere le api, in realtà non servono a nulla perché la produttività del mais coltivato in questi anni senza questo trattamento non ha subito alcun calo”.»

 

 (Rif.: http://www.andreazanoni.it/ )

 

 

 

 

 

  ──────────────────────────────────────────────── 

 

 

Da 2009

Campagna per l'AGRICOLTURA CONTADINA

"Il 20 gennaio 2009 è partita ufficialmente una nuova campagna con raccolta di firme per rendere possibile la rinascita della figura del contadino e della contadina. La decisione di promuovere questa campagna è stata presa a metà estate 2008 e ora diventa operativa." - "Contadini: un'altra specie in estinzione. Da quando la figura di chi lavora la terra è stata istituzionalizzata e resa, da anni di leggi, definitivamente e regolarmente "imprenditore agricolo", le piccole e piccolissime fattorie rurali hanno gradualmente ceduto il passo: chi chiudendo, chi vendendo, chi evolvendosi in azienda più grande per sopravvivere. (..) Noi di Civiltà Contadina vorremmo far rinascere sia i contadini sia un modello nuovo di agricoltura contadina, non per nostalgia, non per "tornare alle origini", non perché crediamo che "gli asini volano". (..) La Campagna per l'agricoltura contadina guarda al futuro, a far rinascere una nuova generazione di persone che lavoreranno la terra dove abitano e vivono. Guarda a persone che si vogliono riappropriare del nome di contadino. "   >> leggi tutto >>

 

 

Vd. Approfondimenti

su

“Campagna per l'agricoltura contadina”

collegamento

 

 

 

 

 

2008

Appello del gruppo “Giornalisti contro il razzismo”

Vd. iniziativa correlata  >> >>  La parola “clandestino” scompare dal notiziario DiReS

 

http://www.comunicarecome.it/_DiReS__La_parola_clandestino_scompare_dal_notiziario.htm

 

 

 

 

La vicenda di un disabile

"Fuori dalla Costituzione da 36 anni"

>>  collegamento  >>

 

http://www.comunicarecome.it/D_Fuori_Cost_da_36_anni.htm

 

 

 

 

2009

“Salva-i-Conigli-di-Faenza”

 

Sul sito "Firmiamo.it", il testo dell'appello che è possibile firmare online per salvare i conigli:

www.firmiamo.it/salvaiconiglidifaenza

 

Tutta la storia alla pagina:

www.lacollinadeiconigli.net/parcobucci.html

 

 

 

 

Novembre 2007 - Campagna LAV, Lega AntiVivisezione:

"Salviamo i cavalli vivisezionati dall'Università di Bologna!"

Per partecipare alla protesta e sostenere la LAV nella richiesta di affidamento dei tre cavalli:

www.infolav.org/lenostrecampagne/altrecampagne/letterediprotesta/aiutaciinvialatuaprotesta/index.htm

 

 

 

 

COLONIE FELINE IN CONDOMINIO: TROPPI ABUSI ALMENO 1000 COLONIE (da 4000 a 9000 gatti) A RISCHIO ESTINZIONE IN ITALIA

AIDAA INVIA LE DIFFIDE AGLI AMMINISTRATORI e a Milano riprende il processo ai cinque gatti della colonia del supercondominio di Bisceglie.

«Milano (27 ottobre 2007) - Sono almeno un migliaio le colonie feline che vivono nei giardini condominiali in Italia ad essere a rischio estinzione in quanto non tutelate dagli amministratori di condominio cosi come invece previsto dalla legge 281 del 1991 sulla tutela del randagismo che prevede per le colonie feline il diritto di territorialità e punisce con pesanti ammende e con la reclusione fino a 3 anni coloro che uccidono o maltrattano gli animali domestici compresi i gatti randagi che vivono in colonie feline. Secondo le segnalazioni ricevute in questi primi dieci mesi del 2007 dall’associazione italiana difesa animali ed ambiente sono almeno un migliaio le colonie feline a rischio di estinzione in quanto non tutelate dagli amministratori di condominio cosi come prevede la legge. (..)»

 

>>  Leggi tutto  //  Approfondimento  >>

 

 

 

 

Campagne per gli Animali - in collaborazione con le associazioni onlus OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali), Progetto Vivere Vegan, Oltre La Specie e Promiseland - sta avviando la:

Campagna 2007/2008 "CONSUMO ETICO: PRODOTTI SENZA CRUDELTÀ”

nelle città di Roma, Firenze e Milano, il cui inizio è previsto per il 3 Dicembre 2007.

Il lancio della campagna avverrà attraverso l’immissione di una cartolina - una piccola guida alle aziende certificate che hanno fatto una scelta etica rispetto alla sperimentazione sugli animali - nel circuito Promocard dei locali, ristoranti e bar delle tre città suddette.

La cartolina sarà gratuita e verrà distribuita dal circuito Promocard che ne prevede l'esposizione sugli appositi distributori. Saranno distribuite 177.000 cartoline. Sono invitate a sostenere il nostro progetto le aziende che sono testimoni di una posizione di massimo rispetto di tutti gli esseri viventi. La Campagna include la distribuzione delle cartoline e d'una apposita locandina anche presso i negozi di settore.

 

>>  Approfondimento / Contatti / Riferimenti utili  >>

 

 

 

 

"Iniziativa di solidarietà. Un sito per salvare milioni di computer e forse di persone." (*)   >>  collegamento  >>

(in Ingl. – Franc. – Ital.)

"Un appello a tutti gli amici nella rete"  /  Iniziativa in collaborazione con Telefono Blu sos consumatore.

 

(*) su Comunicarecome.it, Area "Pianeta Informatica e Multimedialità" > "Focus on: Daniele Dellerba, WebMaster di www.ogigia.too.it - Sezione: “Rassegna stampa e web”  >> >>

 

 

1 - 2

◄ pagina precedente  <<<

-o-o-o-o-o-o-o-o-

800669696

Numero verde

ANTIBULLISMO

1522

NUMERO GRATUITO

ANTIVIOLENZA DONNE

-o-o-o-o-o-o-o-o-

 

 

 

 

 

AGIRE: emergenza siccita' in Africa Orientale.

 

Leggi tra gli interventi di AGIRE in www.agire.it

 

Immagine - Rif.: AGIRE: emergenza siccita' in Africa Orientale. [ http://www.agire.it/it/appelli_di_emergenza/africa_orientale.html ] = Dona ORA! [ http://www.agire.it/it/appelli_di_emergenza/africa_orientale/427genzapk_it/dona%20_ora_it.html ]  //  AGIRE Onlus, Agenzia Italiana Risposta Emergenze [ http://www.agire.it/ ]

 

 

 

 

AGIRE

Onlus

 

 

AGENZIA ITALIANA RISPOSTA EMERGENZE

 

 

 

 

  ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬ 

 

 

▀▄▀▄▀▄▀

 

 

Promo

 

Immagine - rif.: Corpo, Mente, Spirito - Libri, CD Musicali, DVD, Idee Regalo, Prodotti Bio

 

::

 

Immagine - Rif.: "Basta!" - Sapere quando restare, capire quando lasciare - Autore: Seth Godin

 

>  Basta!  <

Sapere quando restare, capire quando lasciare

 

::

 

Immagine - Rif.: La Filosofia dell'Aikido

 

>  La Filosofia dell'Aikido  <

 

::

 

Immagine - rif: Regalo perfetto - Gift Card

 

 

▀▄▀▄▀▄▀

 

 

 

 

 

www.COMUNICARECOME.it

Resp.: Marina Palmieri

All rights reserved - Tutti i diritti riservati

 

Back to Home

 

Back to Inizio pagina corrente